BREVI CENNI

Il Centro Napoletano di Psicoanalisi, fondato nel 1981, è una sezione locale della Società Psicoanalitica Italiana (S.P.I.), componente dell’ International Psychoanalytical Association (I.P.A.), fondata da Sigmund Freud.
Dalla sua fondazione il C.N.P. ha per scopi della sua attività:

  • favorire lo sviluppo e la diffusione del corpus teorico della Psicoanalisi
  • promuovere l’approfondimento della ricerca clinica attraverso il confronto fra i diversi modelli del trattamento
  • sostenere l’aggiornamento e accrescere la professionalità dei soci
  • stabilire rapporti e scambi scientifici e culturali con altre discipline e istituzioni

Numerosi Soci del C.N.P. svolgono attività didattiche, cliniche e organizzative nelle Università e nei Servizi Pubblici sanitari, a cui forniscono il contributo del punto di vista psicoanalitico.

L’attività del Centro si svolge attraverso incontri di discussione clinica e teorica, riservati ai Soci e ai Candidati autorizzati. A questi si aggiungono eventi aperti al pubblico generale o a professionisti e operatori del campo psicologico e psichiatrico, attraverso la presentazione e discussione di testi di interesse psicoanalitico, l’offerta di seminari dedicati a temi psicoanalitici, l’organizzazione di Convegni e Congressi.